Notizie

Semplificazione modalita’ di iscrizione nelle liste di disponibilita’ dei Centri per l’Impiego degli insegnanti e personale ATA con contratto in scadenza

Pubblichiamo l'avviso relativo alla modalita di iscrizione sopra indicata degli insegnanti e personale ATA con contratto in scadenza nominati presso le scuole di ogni ordine e grado e domiciliati nei territori di competenza dei CPI di TorinoSettimo TorineseMoncalieri, Ivrea,Cuorgnè, Pinerolo Rivoli

Scarica l'avviso (Torino e Settimo Torinese)

Scarica l'avviso (Moncalieri)

Scarica l'avviso (Ivrea e Cuorgnè)

Scarica l'avviso (Pinerolo e Rivoli)

Convocazione assemblea sindacale - 18/06/2018 - CPI del V.C.O.

Con la seguente informiamo che in data 18/06/2018, dalle ore 11 alle ore 12.30, si terrà una assemblea sindacale dei dipendenti dei Centri per l'Impiego della provincia del VCO.

Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Comunicazione riguardante RGPD 2016/679

Si rende noto che l'APL sta procedendo all'aggiornamento delle informative e della modulistica ai sensi del regolamento UE 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati) R.G.P.D. per cui a breve tutte le informative saranno modificate.

Scarica l'avviso

Chiusura Centri Impiego di Fossano, Savigliano e Saluzzo per riunione

Con la presente si comunica la chiusura degli uffici del Centro Impiego di Fossano, dello sportello di Savigliano e del Centro Impiego di Saluzzo nella giornata di domani, 07 Giugno 2018, per consentire a tutto il personale in forza di partecipare alla riunione indetta da Agenzia Piemonte Lavoro.

Il servizio riprenderà con regolarità nella giornata di Venerdì 08 Giugno 2018.

Centro per l'Impiego di Cuorgnè - chiusura per festa patronale

Con la presente avvisiamo che il Centro per l'Impiego di Cuorgnè sarà chiuso in data 21/06/2018 per festa patronale.

Centro per l'Impiego di Cuneo - concentrazione risposte telefoniche

Si avvisa l’utenza che, persistendo le originarie esigenze organizzative e fino al 1° luglio, il Centro per l'Impiego di Cuneo risponderà, telefonicamente, dopo le ore 12.30.

Convocazione assemblea sindacale - 04/06/2018

Con la seguente informiamo che in data 04/06/2018, dalle ore 14 alle ore 16, si terrà una assemblea sindacale dei dipendenti dei Centri per l'Impiego della Città Metropolitana di Torino.

Ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Monitoraggio Fondo Solidarietà L.R. n. 25/2007 art. 2

Il fondo di solidarietà è stato istituito in Piemonte dalla L.R. 25 del 2007 con lo scopo di fornire un supporto economico alle famiglie colpite dalla perdita di un familiare per incidente sul lavoro.

Il rapporto di monitoraggio contempla quanto realizzato a seguito della nuova assegnazione di risorse a favore di Agenzia Piemonte Lavoro.

I dati si riferiscono al periodo 15 ottobre 2015 al 18 aprile 2018.

Scarica il report

Chiusura Centri per l'Impiego per incontro con direzione

Si comunica che i Centri per l'Impiego del territorio piemontese rimarranno chiusi per un incontro con la direzione organizzato nelle seguenti date:

  • 1 giugno - Centri per l'Impiego del Quadrante Città Metropolitana di Torino
  • 5 giugno - Centri per l'Impiego del Quadrante Nord/Est
  • 7 giugno - Centri per l'Impiego del Quadrante Sud/Ovest
  • 8 giugno - Centri per l'Impiego del Quadrante Sud/Est

Ci scusiamo per gli eventuali disagi

Incontro gruppo di lavoro statistiche

Giovedì 24 maggio si è tenuta presso la sede di APL la riunione con il gruppo di lavoro statistiche, i temi trattati sono stati: l’aggiornamento dati Istat (I TR 2018), l’impostazione “Cronache del Lavoro” 2018, il monitoraggio dei CPI, la ricerca ADA con codici Istat CP2011 e gli interventi formativi 2018.

Durante l’interessante incontro a cui hanno partecipato numerosi rappresentanti dei CPI piemontesi sono stati presentati e spiegati i dati Istat annuali sul lavoro;

il Dott. Mauro Durando ha illustrato l’andamento del lavoro in Piemonte dell’ultimo anno confrontando i dati rilevati con i periodi precedenti e spiegando l’andamento dell’occupazione nella realtà piemontese paragonandola con altre realtà italiane, specie del Nord e ne è risultato “un quadro complessivo moderatamente positivo ma non brillante” indicatore che le aziende stanno assumendo ma non con le percentuali attese.

Particolare interessante e da approfondire è il calo negli occupati del 2017 di circa 4000 unità femminili registrate nei Liberi Professionisti, il Dott. Tamiatti ha evidenziato l’esigenza di occuparsi con maggiore definizione dei dati sulle partite IVA ed a tal proposito ha annunciato che a breve ci sarà una collaborazione con la Camera di Commercio di Vercelli che sarà utile per dare una maggiore definizione dei dati delle aziende ed una maggiore comprensione che consentirà una più agevole e corretta lettura dell’occupazione nel territorio regionale.

Cronache del lavoro uscirà con il rapporto a metà luglio, nell’attesa ciascun quadrante piemontese sta già recependo e lavorando sui dati che verranno consegnati in tempo utile per gli indispensabili contribuiti al periodico.

CENTRI PER L'IMPIEGO, RAGGIUNTO ACCORDO SUL PERSONALE

PENTENERO E RESCHIGNA: “UNA BUONA SOLUZIONE CHE PONE LE BASI PER IL LORO RAFFORZAMENTO 

Il personale dei centri per l’impiego del Piemonte, rimasto in capo alle province e a Città Metropolitana e dal primo gennaio 2016 assegnato in via temporanea all’Agenzia Piemonte Lavoro, viene inquadrato in via definitiva presso l’Agenzia stessa, con uguale trattamento giuridico e salariale rispetto a quello dei dipendenti regionali. Lo prevede l’accordo raggiunto tra la Regione Piemonte, rappresentata dal vice presidente Aldo Reschigna e dall’assessora al Lavoro Gianna Pentenero, e le organizzazioni sindacali sull’assetto definitivo dei centri per l’impiego e del loro personale. L’intesa stabilisce inoltre la possibilità, per i dipendenti che vogliano esercitare individualmente questa opzione, di essere inquadrati presso la Regione Piemonte con distacco funzionale ad APL, che mantiene così la gestione e il coordinamento dei centri.

Nell’ambito della nuova normativa regionale sul lavoro, che approderà nelle prossime settimane in consiglio, la giunta si impegna poi a inserire una norma di salvaguardia per il personale inquadrato presso l’Agenzia Piemonte Lavoro che preveda, in caso di soppressione dell'Agenzia stessa, il trasferimento in Regione.
Infine, per garantire la continuità del servizio offerto dai centri per l’impiego al personale che sceglie l’inquadramento in Regione con distacco in APL non è consentita la mobilità interna per quattro anni dal passaggio nel ruolo regionale, con verifica ogni due anni.

“L’intesa di oggi – dichiarano Reschigna e Pentenero – consente finalmente di definire l’assetto dei centri per l’impiego e del loro personale, portando a compimento un processo iniziato due anni fa e ponendo le basi per il loro rafforzamento”. I centri per l’impiego, di cui si ribadisce la natura pubblica – aggiungono gli assessori –, si confermano il punto di riferimento delle politiche per il lavoro in Piemonte”

Scarica il comunicato stampa