Notizie

Incontro gruppo di lavoro statistiche

Giovedì 24 maggio si è tenuta presso la sede di APL la riunione con il gruppo di lavoro statistiche, i temi trattati sono stati: l’aggiornamento dati Istat (I TR 2018), l’impostazione “Cronache del Lavoro” 2018, il monitoraggio dei CPI, la ricerca ADA con codici Istat CP2011 e gli interventi formativi 2018.

Durante l’interessante incontro a cui hanno partecipato numerosi rappresentanti dei CPI piemontesi sono stati presentati e spiegati i dati Istat annuali sul lavoro;

il Dott. Mauro Durando ha illustrato l’andamento del lavoro in Piemonte dell’ultimo anno confrontando i dati rilevati con i periodi precedenti e spiegando l’andamento dell’occupazione nella realtà piemontese paragonandola con altre realtà italiane, specie del Nord e ne è risultato “un quadro complessivo moderatamente positivo ma non brillante” indicatore che le aziende stanno assumendo ma non con le percentuali attese.

Particolare interessante e da approfondire è il calo negli occupati del 2017 di circa 4000 unità femminili registrate nei Liberi Professionisti, il Dott. Tamiatti ha evidenziato l’esigenza di occuparsi con maggiore definizione dei dati sulle partite IVA ed a tal proposito ha annunciato che a breve ci sarà una collaborazione con la Camera di Commercio di Vercelli che sarà utile per dare una maggiore definizione dei dati delle aziende ed una maggiore comprensione che consentirà una più agevole e corretta lettura dell’occupazione nel territorio regionale.

Cronache del lavoro uscirà con il rapporto a metà luglio, nell’attesa ciascun quadrante piemontese sta già recependo e lavorando sui dati che verranno consegnati in tempo utile per gli indispensabili contribuiti al periodico.

CENTRI PER L'IMPIEGO, RAGGIUNTO ACCORDO SUL PERSONALE

PENTENERO E RESCHIGNA: “UNA BUONA SOLUZIONE CHE PONE LE BASI PER IL LORO RAFFORZAMENTO 

Il personale dei centri per l’impiego del Piemonte, rimasto in capo alle province e a Città Metropolitana e dal primo gennaio 2016 assegnato in via temporanea all’Agenzia Piemonte Lavoro, viene inquadrato in via definitiva presso l’Agenzia stessa, con uguale trattamento giuridico e salariale rispetto a quello dei dipendenti regionali. Lo prevede l’accordo raggiunto tra la Regione Piemonte, rappresentata dal vice presidente Aldo Reschigna e dall’assessora al Lavoro Gianna Pentenero, e le organizzazioni sindacali sull’assetto definitivo dei centri per l’impiego e del loro personale. L’intesa stabilisce inoltre la possibilità, per i dipendenti che vogliano esercitare individualmente questa opzione, di essere inquadrati presso la Regione Piemonte con distacco funzionale ad APL, che mantiene così la gestione e il coordinamento dei centri.

Nell’ambito della nuova normativa regionale sul lavoro, che approderà nelle prossime settimane in consiglio, la giunta si impegna poi a inserire una norma di salvaguardia per il personale inquadrato presso l’Agenzia Piemonte Lavoro che preveda, in caso di soppressione dell'Agenzia stessa, il trasferimento in Regione.
Infine, per garantire la continuità del servizio offerto dai centri per l’impiego al personale che sceglie l’inquadramento in Regione con distacco in APL non è consentita la mobilità interna per quattro anni dal passaggio nel ruolo regionale, con verifica ogni due anni.

“L’intesa di oggi – dichiarano Reschigna e Pentenero – consente finalmente di definire l’assetto dei centri per l’impiego e del loro personale, portando a compimento un processo iniziato due anni fa e ponendo le basi per il loro rafforzamento”. I centri per l’impiego, di cui si ribadisce la natura pubblica – aggiungono gli assessori –, si confermano il punto di riferimento delle politiche per il lavoro in Piemonte”

Scarica il comunicato stampa

PIAAC Online – autovalutazione delle proprie competenze

Proroga fino a fine maggio 2018 

Il PIAAC Online è uno strumento di auto-valutazione delle competenze individuali di base in ambienti tecnologicamente sviluppati destinato a soggetti adulti, utile a valutare le competenze ritenute indispensabili per vivere e lavorare nella società moderna, caratterizzata da un crescente utilizzo delle tecnologie ICT.

Si tratta di un test personalizzato, che permette a chiunque lo affronti di viverlo e sentirlo come proprio, rafforzando la sua capacità di attivazione e migliorandone la consapevolezza.

A completamento del test verrà rilasciato un documento con il livello di competenze e di abilità e l’autovalutazione e gli esiti potranno essere inseriti nel proprio curriculum vitae e condivisi con gli operatori dei Centri per l'Impiego per personalizzare la scelte future di ricerca del lavoro.

Il PIAAC Online è realizzato dall’OCSE e si colloca nel contesto europeo dell’iniziativa della Commissione Europea “Skills agenda for Europe - Un'agenda per le nuove competenze e l'occupazione”.

Se sei interessato/a ad approfondire l’argomento guarda il video al seguente link https://www.youtube.com/watch?time_continue=11&v=NhHu-2sUg30

Se sei disoccupato/a da oltre 6 mesi puoi richiedere di effettuare gratuitamente il test contattando il Centro per l’Impiego a te più comodo tra i seguenti:
Acqui Terme, Alba, Biella, Borgomanero, Chieri, Chivasso, Ciriè, Cuneo, Ivrea, Settimo Torinese, Venaria, Vercelli, Omegna

L’innovazione dei Centri per l’Impiego

 

È stato formalizzato un gruppo di lavoro che costituirà una sorta di “Osservatorio sul mondo delle Professioni” nel nostro Ente. Il gruppo di colleghe che lo animerà rappresenta un mix di competenze maturate in questi anni che vanno dall’analisi dei dati, all’orientamento, alla comunicazione, alla progettazione e alla ricerca.

È un gruppo di lavoro che ha il compito di studiare l’evoluzione del mondo del lavoro ed in particolare delle professioni in Piemonte.

È già in grado di intervenire con i soggetti esterni che sempre più ci chiedono dei contributi in tal senso (dalle scuole, ai centri di orientamento, agli informagiovani, alle universita’…).

Quello che ci auguriamo è che le conoscenze che nel nostro Ente si sono formate su queste tematiche e che si formeranno in futuro vengano messe a disposizione sia degli Operatori dei nostri Centri per l’impiego, sia dei nostri disoccupati.

Il primo tema trattato insieme a Monica Bosia, Micol Varoli, Sabrina Rabbia, Delphine Continella, Enrica Robioglio, Sonia Sabato, Massimo Tamiatti e Catia Pernigotto è stato “L’impatto della Sharing Economy (e della Gig Economy) sul mondo del lavoro in Piemonte”.

Sospensione temporanea del servizio della sede distaccata di Carmagnola

Si comunica che i servizi della sede distaccata di Carmagnola saranno temporaneamente sospesi dal 21/05/2018 al 25/05/2018.

Gli utenti potranno rivolgersi al Centro per l'Impiego di Moncalieri, Corso Savona 10/d dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

SILP Stampe selettive - conclusione degli interventi

Si sono conclusi gli interventi su stampe selettive. sono stati impegnati tre formatori: Monica Bosia (Cpi Asti), Roberto Marchetto (Cpi Alba) e Angela Boi (Regione Piemonte). Le giornate formative tra il 2017 ed il 2018 sono state nove, 72 gli operatori coinvolti provenienti da tutti i Cpi del Piemonte. il corso è stato organizzato da Roberto Piatti (Apl) nell’ultima giornata, il 15 maggio sono stati forniti gli strumenti utili all’estrazione dei dati territoriali in SILP necessari per il monitoraggio dei mercati del lavoro locali. da oggi i referenti di stampe selettive saranno in grado di produrre report per ogni singolo bacino territoriale. Massimo Tamiatti, Responsabile dell’area monitoraggi ed analisi dell’APL, ha affermato di essere estremamente soddisfatto e ha fatto notare che malgrado i colleghi dei Cpi debbano fronteggiare quotidianamente una situazione pesante nei loro territori, a volte di emergenza per i problemi che sono noti a tutti, si sono presi la responsabilità anche di lavorare sui dati per mettere in autonomia per quanto riguarda queste tematiche i loro Cpi.

Assegno di Ricollocazione: al via la possibilità di richiesta da parte dei lavoratori che percepiscono la NASpI da più di 4 mesi - 15/05/2018

Dal 15 maggio è operativo il portale ANPAL a cui collegarsi per richiedere l’Assegno di Ricollocazione https://adr.anpal.gov.it/

Per maggiori informazioni consultare la sezione dedicata all’Assegno di ricollocazione.

Centro per l’Impiego di Mondovì – Servizio Inserimento Mirato

Si comunica che, per esigenze organizzative, le iscrizioni relative al Servizio Inserimento Mirato del Centro per l'Impiego di Mondovì (sede centrale) saranno sospese nei giorni: 11/05/2015, 14/05/2018, 17/05/2018, 23/05/2018 e 30/05/2018. Salvo esigenze di copertura dello Sportello decentrato di Ceva, il servizio potrà essere evaso da altro personale, nei giorni 23/05 e 30/05.

LO.V. - Lavoro e Orientamento a Vercelli - 14-15-16 maggio 2018

Il 14 - 15 - 16 maggio 2018 si tiene a Vercelli nell'area San Pietro martire (Piazzale Pisu), la seconda edizione di “LO.V – Lavoro e Orientamento a Vercelli”, un’occasione da non perdere per chi vuole documentarsi sulle tematiche dell’orientamento ed inserimento nel mondo del lavoro, con la possibilità di fare colloqui con aziende e consegnare, dopo averlo perfezionato con esperti del settore, il proprio CV.

Per ulteriori informazioni:

Centro per l'Impiego di Vercelli

Vercelli Giovani


Scarica l'invito all'evento

Scarica la presentazione delle tre giornate

Scarica la pubblicazione del Centroper Impiego (Lavor@ndo) dedicata all'evento

Servizio inserimento mirato CPI Cuneo - nuovo orario

Per esigenze organizzative, in via sperimentale fino al 31/12/2018, le iscrizioni relative al Servizio Inserimento Mirato del Centro per l'Impiego di Cuneo saranno concentrate nelle mattinate del martedì, giovedì e venerdì (dalle ore 9.00 alle ore 12.00).