Garanzia Giovani e l'evoluzione delle competenze nel mondo del lavoro

Entro l'estate la Regione Piemonte, tramite l'Agenzia Piemonte Lavoro, organizzerà una serie di incontri che coinvolgeranno circa 4mila studenti che stanno terminando il loro percorso di studi nelle scuole del Piemonte e iniziano la ricerca di lavoro, in preparazione delle giornate Open Day dei Servizi Lavoro per Garanzia Giovani, che si terranno il 29 e 30 settembre e il 1 e 2 ottobre, e che coinvolgeranno tutti i servizi impegnati nella Garanzia Giovani: oltre 100 sportelli pubblici e privati.

La Regione Piemonte, anche grazie alla collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale, lancia un'iniziativa che è rivolta agli Istituti Professionali, Tecnici, ai Licei e alle realtà della Formazione Professionale del Piemonte, e che ha due obiettivi: informare ragazze e ragazzi che sono prossimi alla fine del percorso di studi e che inizieranno la ricerca di lavoro o che sceglieranno di proseguire gli studi, sulle emergenti attività economiche, sui nuovi mestieri, su alcuni elementi essenziali da conoscere per iniziare la ricerca di lavoro e sulle opportunità offerte dal programma europeo Garanzia Giovani, e mettere a disposizione le opportunità offerte dalla rete dei servizi al lavoro pubblici e privati che partecipano a Garanzia Giovani, con l'obiettivo di portare quanto prima, dopo la fine della scuola, i giovani a presentarsi ai servizi per un primo colloquio e a iscriversi al portale www.garanziagiovanipiemonte.it .

L'Open Day dei servizi pubblici e privati per il lavoro è un evento ideato per offrire un appuntamento unico su tutta la Regione per i ragazzi e le ragazze che iniziano la ricerca di lavoro. L'Unione Europea con il programma Garanzia Giovani ha sollecitato gli Stati che hanno tassi di disoccupazione maggiore ad agire con l'obiettivo di ridurre il tempo che intercorre fra l'inizio di questa ricerca e il concreto approdo a un'opportunità di lavoro, di tirocinio o di formazione specifica per l'inserimento al lavoro.

Scarica il comunicato stampa