Iolavoro Acqui Terme : primi feed-back

Grande apprezzamento di pubblico ad Acqui Terme per IOlavoro nella sua prima edizione nella cittadina termale che ha visto 24 enti nell’area istituzionale tra università, ITS e agenzie formative, oltre ovviamente ai Centri per l’impiego di Acqui Terme-Ovada e le antenne di Nizza e Canelli che insieme ad APL e Comune di Acqui hanno organizzato la Fiera. Soddisfatte le aziende, in 40 hanno partecipato, che hanno effettuato i colloqui con i candidati (registrati 700 ingressi per la ricerca di lavoro) provenienti dai bacini acquese, ovadese, nicese e canellese. 300 gli studenti delle scuole superiori presenti  che hanno partecipato invece ai vari workshop sui temi delle professioni emergenti del nostro territorio, l’orientamento post diploma e i diritti nel lavoro che cambia. L’appuntamento per chi si fosse perso questa edizione è ad Alessandria il 23 Novembre, il 27 a Biella e il 30 a Ciriè.